A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Only variable references should be returned by reference

Filename: core/Common.php

Line Number: 239

Supporting Prophet Muhammad website - Con la propria famiglia.



Subscribe in mailing list
عربي English עברית Deutsch Italiano 中文 Español Français Русский Indonesia Português Nederlands हिन्दी 日本の
conoscere Allah Il Potente l'Altissimo
  
  

Under category La personalità del Profeta (saaw)
Auther Sheikh Faraj Hadi
Creation date 2007-11-05 03:18:50
Article translated to
العربية    English    Français    Deutsch    Español    Indonesia    Русский    עברית    中文   
Hits 43114
Send to a friend
العربية    English    Français    Deutsch    Español    Indonesia    Русский    עברית    中文   
Send to a friend Print Download article Word format Share Compaign Bookmark and Share

 

Con la propria famiglia.

 

L'osservatore della vita privata del Messaggero Muhammad (PBSL), ammira l'uomo che è venuto da un duro ambiente del deserto, dominato dall’ignoranza e dall'anarchismo, e come ha potuto raggiungere i più alti livelli di successo incomparabile di famiglia?"


Muhammad (PBSL) era un flusso inesauribile d’amore, tenerezza, calore, sensibilità ed emozioni.


Egli era il perfetto amante con la sua famiglia, scherzava e giocava con le sue mogli, dandogli amore e tenerezza, per esempio, esprimeva gentilmente il proprio amore per la moglie Aisha (che Allah sia soddisfatto di lei) bevendo dallo stesso bicchiere e mettendo le labbra proprio nel punto dove ella aveva poggiato le sue, inviando così un segreto messaggio per renderla felice. Questo è solo uno degli esempi romantici nella vita del Messaggero.

 

Il Profeta ha anche rappresentato l'amante fedele in una famiglia felice. Egli non ha dimenticato la moglie defunta Khadija, ma ricordava sempre i suoi favori e aveva buone relazioni con i suoi parenti. Si arrabbiava molto quando Khadija veniva deprezzata in sua presenza. Abu Najeeh ha narrato la storia di Hala Bint-Khuwaylid, sorella di Khadija (che Allah sia soddisfatto di lei), quando ha chiesto il permesso di incontrare il Messaggero, Aisha (che Allah sia soddisfatto di lei), ha detto al Profeta: "Allah ti ha dato la giovane moglie, invece di quella vecchia -cioè Khadija-". Così il Messaggero si è arrabbiato molto fino a dire "giuro che parlo sempre bene di lei".


Nonostante il pesante fardello di Muhammad (PBSL) come capo dello Stato Islamico, comandante delle forze armate e guida morale ed intellettuale per i suoi seguaci, egli non ha mai dimenticato i suoi doveri verso la sua famiglia, aiutava la moglie nel lavoro domestico, dimostrando che la donna ha un grande valore nell'Islam.


Al Aswad riferisce di aver chiesto ad Aisha ciò che il Messaggero aveva fatto nella sua casa. Lei ha risposto che egli era al servizio della sua famiglia e quando veniva il tempo della preghiera andava a pregare. (Narrato da Al-Bukhari ).

 






Bookmark and Share


أضف تعليق
You need the following programs: الحجم : 2.26 ميجا الحجم : 19.8 ميجا