A PHP Error was encountered

Severity: Notice

Message: Only variable references should be returned by reference

Filename: core/Common.php

Line Number: 239

Supporting Prophet Muhammad website - Il rivolgersi alla Qiblah



Subscribe in mailing list
عربي English עברית Deutsch Italiano 中文 Español Français Русский Indonesia Português Nederlands हिन्दी 日本の
conoscere Allah Il Potente l'Altissimo
  
  

Under category La descrizione della preghiera del Messaggero
Creation date 2008-01-25 22:46:56
Article translated to
العربية    English    Deutsch    Español    中文   
Hits 27308
Send to a friend
العربية    English    Deutsch    Español    中文   
Send to a friend Print Download article Word format Share Compaign Bookmark and Share

2- Quando si sta per compiere l’adorazione, un musulmano si deve rivolgere con tutto il corpo verso la Qiblah, cioè la Ka’ba, con nel cuore la niyah (intenzione) di compiere la preghiera sia obbligatoria che superobbligatoria. Questa intenzione ha sede nel cuore: non è lecito pronunciarla, anzi pronunciarla è una bidaa (eresia), visto che né il Profeta (Pace e benedizione su di lui) né i suoi Compagni (che Allah sia soddisfatto di loro) pronunciarono l'intenzione (la nyiah).  

 
Il Profeta (Pace e benedizione su di lui) prendeva una partizione davanti alla quale pregava sia da Imàm che da solo. Rivolgersi alla Qiblah è una delle condizioni della preghiera, salvo i casi eccezionali, come è indicato nei libri degli scienziati.






Bookmark and Share


أضف تعليق
You need the following programs: الحجم : 2.26 ميجا الحجم : 19.8 ميجا